21 gennaio 2017

Love in lingerie di Alessandra Torre {Blog tour} Recensione


Care lettrici, buon sabato! ^_^
Alessandra Torre è una delle mie autrici ‘auto click’, che acquisto senza nemmeno aver letto la trama. Amo molto il suo stile e l’intensità con cui descrive le scene di passione. I suoi libri sono un mix di erotismo e suspense, sapientemente dosati. Love in Lingerie, il suo ultimo romanzo, è un forbidden friends-to-lovers romance che le amanti del genere non possono lasciarsi sfuggire. Non lo definirei propriamente un ‘erotico’ poiché le scene di sesso si contano sulle dita di una mano e le descrizioni non sono esplicite come di solito. E’ un romanzo comunque molto sensuale,  un libro che ti cattura e ti tiene intrappolata fino all’ultima pagina. 


Una storia inusuale, particolare, che si discosta dai precedenti romanzi dell’autrice, ma non meno intrigante e additiva. La Marks Lingerie è una delle più grandi aziende al mondo che produce capi di lingerie, con  livelli di qualità e di raffinatezza paragonabili a Victoria Secrets (quanto mi piace l’intimo di Victoria Secrets!!), ma sta vivendo un momento di grande difficoltà. Le vendite sono crollate e i debiti sono aumentati. Malgrado i ripetuti tentativi del suo fondatore, l’affascinante CEO Trey Marks, di risollevare le sorti della società, sembra che non ci sia alcuna via d’uscita dalla spirale in cui è precipitata l’azienda. 

Così, quando ad  un colloquio per la ricerca del nuovo creative director si presenta la giovane e determinata Kate Morgan, con un programma innovativo che potrebbe salvare la società, Trey decide di credere in lei e di assumerla. L’assume con la promessa che non permetterà all’attrazione intensa che prova per lei di interferire con il suo lavoro, e mette subito in chiaro quali sono le sue regole. Non importa quanto Trey desideri portare Kate nel proprio letto, le relazioni con i propri dipendenti sono proibite. Ho amato il modo in cui l’autrice descrive come si sviluppa il loro rapporto, come a poco a poco nasce un’amicizia e si forma un legame che è più solido di quello di molte coppie che vivono insieme da anni. Kate e Trey si dicono quasi tutto, ma è quel ‘quasi’ che ostacolerà la loro relazione. E’ un rapporto che si sviluppa lentamente, cuocendo a fuoco lento, ed è proprio la gradualità con cui si evolve che lo rende speciale e soprattutto reale. E’ un legame che si basa sulla fiducia e il rispetto reciproco. Continuando a trascorrere del tempo insieme, l’attrazione tra i due s’intensifica e cresce a livelli insostenibili, a volte frustrante per chi legge. Questa amicizia si rivelerà un ostacolo per le loro relazioni. Trey in realtà non ha mai una relazione che potremmo definire seria con una donna, mentre Kate ha delle storie passeggere,  storie in cui immerge tutta se stessa per levarsi dalla testa l’unico uomo con cui vorrebbe stare e che non può avere. Storie che di conseguenza già in partenza sono destinate a finire. Come puoi fidanzarti con un uomo quando è con un altro che vorresti legarti? 


L'autrice riesce a coinvolgerti a tal punto che quando Kate e Trey sono vicini riesci a percepire l’intensità del loro desiderio. Sono due poli che si attraggono e si respingono. Il continuo tentativo da parte di entrambi di mettere a tacere i loro sentimenti sortisce ogni volta l’effetto contrario. Vi avverto che la tensione sessuale vi porterà al limite della sanità mentale. Trey Marks è un personaggio per cui ho provato fin da dubito una gran simpatia; complesso, a volte indecifrabile e dalle molteplici sfumature di grigio, per utilizzare un termine che va di moda in questi tempi. E’ molto riservato per quanto concerne la sua vita privata. Addentrandoci sempre di più nei capitoli, scopriamo un segreto inimmaginabile che tiene celato a Kate, un lato oscuro della sua vita che potrebbe incrinare il loro rapporto ed allontanarli. E’ il motivo per cui Trey ha costantemente paura di perderla e non solo come amica, ma anche come partner insostituibile della Marks Lingerie. E’ un rischio che lui non vuole correre. 


Di Kate invece mi è piaciuta la determinazione con cui cerca di realizzare le idee in cui crede. Non perde mai di vista i suoi obiettivi e si impegna al massimo per raggiungere i traguardi che si è prefissata. E’ una donna intelligente, creativa, ottimista, solare. Devo però aggiungere che Kate ha avuto la fortuna di incontrare lungo il suo cammino di crescita professionale qualcuno che ha creduto il lei e le ha dato la possibilità di esprimersi e dimostrare quanto vale. Se non avesse avuto quell’opportunità, il suo immenso talento sarebbe rimasto nascosto. Il romanzo si snoda nell’arco temporale di tre anni, nel corso del quali accadono tante cose ed è  narrato dal punto di vista alternato di Trey e Kate, con la particolarità che i capitoli dal POV di lui sono molto brevi. Ogni capitolo si conclude con una frase che riassume i passi decisivi della loro relazione. Una delle mie preferite è quando alla fine Trey dice che se il loro amore fosse ‘lingerie’, sarebbe un corsetto, uno di quelli così aderenti da toglierti il respiro. L'epilogo l'ho trovato meraviglioso, la perfetta conclusione che desidero in un romance.

Baci, Greta 
Bello

✰ ✰  ARC provided for an honest review ✰ 


Sinossi: L'ho assunta per sistemare la mia azienda, per riportare in vita la Marks lingerie. Non mi aspettavo che diventasse mia amica. Non mi aspettavo di innamorarmi di lei.

La prima regola negli affari è di non toccare i tuoi dipendenti. Penso che ci sia un'altra regola di non innamorarsi della tua migliore amica, un’altra di non immaginare le curve del suo corpo o il modo in cui il suo respiro cambierebbe se tirassi giù le sue mutandine e mi sbottonassi  i pantaloni. 
Ora, non posso più aspettare. Sto infrangendo tutte le regole.  

Maledetta società. 
Dannazione la nostra amicizia. 
Accidenti alle mie paure.




Alessandra Torre è una scrittrice di bestseller del  New York Times che ha ricevuto diversi riconoscimenti.  I suoi libri si focalizzano sul romanticismo e il suspense, il tutto condito con una forte dose di sensualità. E' apparsa su diverse riviste come Elle, Elle UK, Dirty Sexy Funny (con Jenny McCarthy), e come ospite sui blog di  Huffington Post e RT Book Reviews. E’ stata anche ospite di Bedroom Blogger per Cosmopolitan.com. Se cercate ulteriori  notizie su Alessandra, potete curiosare sulla sua pagina web al seguente link: www.alessandratorre.com o sul suoi profili Twitter (@ReadAlessandra) e Facebook.

Website  Facebook  Twitter  Goodreads


Qui trovate il romanzo in inglese!



Potrebbero anche interessarvi: 

Nessun commento:

Posta un commento