2 maggio 2014

Recensione: Chiara Cilli ci presenta "Deviant" di Callie Hart, il primo romanzo della serie 'Blood & Roses'


Oggi vi parlo di Deviant, romanzo d'esordio della talentuosa Callie Hart, la cui intrigante cover mi ha subito attirata mentre cercavo nuove letture del genere dark erotica. Pur contando solo 180 pagine, la suspense di fondo della trama è molto stuzzicante, mentre le scene tra i due protagonisti fanno arricciare le dita dei piedi all'inverosimile! 

Il libro si apre con la dottoressa Sloane Romera che si accinge a raggiungere la camera d'albergo dove ha accettato di incontrare l'uomo disposto a darle informazioni sulla sua sorellina Alexis, rapita tempo addietro. In cambio, però, quest'uomo non vuole soldi ma il corpo di Sloane. Decisa a ritrovare Lexi, Sloane accetta. Nel bagno della camera, si prepara come da istruzioni ricevute, indossando in completino intimo nero e attendendo pazientemente che lo sconosciuto arrivi, aiutandosi con qualche farmaco per riuscire a sostenere ciò che l'attende. Qualcuno bussa alla porta che poi si apre, ed ecco che i passi dell'uomo risuonano nella stanza. Sloane è rimasta in bagno, come le era stato detto, e quando lo sconosciuto le ordina di spegnere la luce e uscire, con la sua voce cavernosa e terribilmente eccitante, lei obbedisce docilmente. Quello che sperimenterà di lì a poco, tuttavia, non era decisamente quello che si aspettava.
 
«Questo non è il gioco che stiamo facendo qui. Possiedimi, o io possiederò te. E fidati… non vuoi questo.» Perché al posto dell'individuo con cui ha parlato al telefono c'è Zeth, un concentrato altamente infiammabile di pericolosità primordiale, potenza virile e pura, letale sensualità. Zeth ha già incontrato Sloane in uno degli ascensori dell'ospedale in cui lei lavora, e da allora è sempre stato attratto da lei. Così, quando ha scoperto che Sloane doveva incontrarsi con questo tizio che sosteneva di avere informazioni su Lexi, non ha esitato un solo istante a prendere il suo posto… e a prendere la donna che brama. Sembra un dannatissimo lottatore della UFG. La sua pelle è pallida, avorio segnato da spruzzi di nero—tatuaggi. Oooh my Zeth, ragazze… Ricordatevi bene quest'esclamazione, perché la ripeterete spesso durante la lettura! Zeth è un personaggio oscuro, di quelli che piacciono a me, che non ha paura di sporcarsi le mani di sangue e uccidere chi lo fa arrabbiare — un vero killer.
 
Ma è anche una persona responsabile che sa prendersi cura di ciò a cui tiene, come dimostra il suo comportamento verso la giovane Lacey, una ragazza con seri problemi che lui ha ripescato praticamente dall'inferno e che ora vive sotto la sua custodia. "Dobbiamo provare a goderci il nostro lavoro, dopotutto, e il dolore risveglia sempre il mio lato oscuro." Devo obbligatoriamente fermarmi qui, perché il romanzo è davvero piccolo e rischio di raccontarvelo tutto! Mi sento di affermare che dopo la trilogia Monsters in the Dark di Pepper Winters e Raw di Belle Aurora, Deviant è il dark romance più bello che abbia letto finora — anche se ce ne sono molti altri in circolazione, ma recupererò! È corto, è vero, ma è proprio questo il suo punto forte: ritmo rapido e sequenze mozzafiato e tenebrose per una storia che fa palpitare — scegliete voi quale zona del corpo! "Dannazione. Odio i tipi come lui, ma il la sua presenza imponente, il suo magnetismo, il modo in cui mi guarda come se fosse già dentro di me… mi uccide".
 
Non c'è la minima traccia d'amore in questo primo romanzo, quindi se siete delle romanticone in cerca del grande amore girate al largo da Zeth, perché lui non avrà pietà di voi! Erotismo all'ennesima potenza per questi due focosi amanti che non regalano neanche un bacio alle pagine, che scorrono via senza che ve ne rendiate conto. «E tu chi dovresti essere? Il mio Principe Azzurro?» Lui sbuffa. «No, ragazza sciocca. Io sono il grande lupo cattivo.» Super cliffhanger finale che fa ringhiare d'eccitazione, per tenerci sulle spine e smaniare per Fracture, il secondo libro della serie. I miei complimenti a Callie Hart, che ha saputo catturarmi dalla prima all'ultima pagina, mescolando bene tutti gli ingredienti che caratterizzano un ottimo dark erotica. Non vedo l'ora di acquistare il secondo romanzo per sapere come prosegue l'impetuosa attrazione tra Sloane e Zeth!
 
Un abbraccio,
Chiara Cilli
 
BELLISSIMO

 
Se vi interessa questo romanzo... lo trovate qui!
 
 

 
La serie "Blood & Roses" è così composta:
 
Deviant (Blood & Roses, #1) - inedito in Italia
Fracture (Blood & Roses, #2) - inedito in Italia
Burn (Blood & Roses, #3) - inedito in Italia
 


 

6 commenti:

  1. ma arriverà mai in italia insieme a quelli della Winters, di Belle Aurora, di Aleatha Romig, di C.J. Roberts ecc... o seguirà insieme agli altri una sorte diversa. eluciano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incrociamo le dita affinché arrivino tutte :D

      Elimina
  2. Adoro il genere dark erotica ma non trovo molti libri in italiano del genere. Mi piacerebbe molto leggere questo e anche quellibdella pepper ma purtroppo il mio inglese è molto scolastico quindi non potere mai leggere un libro in inglese non capirsi un Fico Secco! Potreste consigliarmi qualche libro del genere in italiano? Che siano disponibili in cartaceo xchè non mi pice leggere gli e-book x me il fascino di un libro comincia dal tenere tra le mani il volume, sentirne l'odore che è inebriante e una volta finito riporlo nella mia magnifica libreria x poi poterlo rileggere di tanto in tanto. Grazie in anticipo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu =)
      Purtroppo qui in Italia questo genere non è ancora approdato -- speriamo accada presto!!! :D

      Elimina
  3. Che belooo :) Lo adoro di già speriamo che esca in italia lo vorrei tanto :) e complimenti per la recensione è bellissima :)

    RispondiElimina