17 febbraio 2014

Waiting For: Monsters in The Dark Series, Chiara Cilli ci presenta "Tears of Tess" di Pepper Winters....


Buon pomeriggio ragazze,
inauguriamo oggi una nuova rubrica, un nuovo spazio che abbiamo voluto chiamare significativamente “WAITING FOR…”, ovvero una sorta di lettera aperta alle case Editrici italiane in cui vogliamo presentare quelle serie e quei romanzi che hanno riscosso o stanno ancora riscuotendo grandissimi consensi all’estero, i cui diritti sono stati acquistati da molti Paesi nel mondo e per i quali speriamo arrivi presto una prossima traduzione anche nella nostra lingua.  
 
La prima serie che abbiamo scelto di proporvi ha esordito negli States ad agosto dell’anno scorso spiazzando completamente le lettrici oltreoceano, per i suoi contenuti altamente espliciti, destabilizzanti, persino scioccanti: “Monsters in The Dark” Series di Pepper Winters. “Tears of Tess”, il primo capitolo della serie, è il racconto d’esordio di questa autrice ed è una storia accattivante ed intensa di pura sottomissione, un erotic romance originale ed insolito su come, a volte, l’amore possa nascere anche nelle condizioni più estreme, una lettura che scuote, che sgomenta ma che, a giudicare dalle moltissime recensioni positive, conquista dalla prima all’ultima pagina. A dicembre 2013 è stato pubblicato il secondo capitolo “Quintessentially Q” che in pochissimi giorni ha conquistato un pubblico di lettrici entusiaste ancora più vasto. Nel secondo capitolo si approfondisce la conoscenza di Q., l’enigmatico, sexy e contorto protagonista maschile. Nonostante i contenuti forti ed espliciti, un linguaggio a volte cruento e alcune scene decisamente “fuori dagli schemi”, la serie “Monsters in the Dark” sembra aver creato una sorta di dipendenza fra le lettrici americane, tanto che a maggio di quest’anno è attesa la pubblicazione del terzo e ultimo capitolo “Twisted Together”. Di seguito vi lascio alle sinossi dei due capitoli finora pubblicati da me tradotte:

Tears of Tess (Monsters in The Dark #1) 

“La mia vita era completa. Ero felice, contenta, ogni cosa era chiara e perfetta. Poi, tutto è cambiato. Sono stata venduta.” 

Tess Snow ha tutto ciò che ha sempre desiderato: un ultimo semestre ed inizierà una carriera nella proprietà immobiliare, un adorabile fidanzato, ed un futuro che risplende di infinite possibilità. Per il loro secondo anniversario, Brax sorprende Tess con un romantico viaggio in Messico. Spiagge di sabbia, cocktails deliziosi e del romantico sesso faranno da sfondo ad una vacanza da sogno. Con il cuore gonfio, presagendo una settimana ricca di passione, Tess è al settimo cielo.Ma, improvvisamente, il suo paradiso viene fatto a pezzi. Rapita. Drogata. Rubata. Tess viene scaraventata in un mondo dominato dall’oscurità e dal terrore. Prigioniera e da sola, senza nessuno che la possa salvare, senza amore, senza speranza e senza futuro, Tess si trasforma da ragazza terrorizzata in fiera combattente. Ma nemmeno il suo coraggio potrà salvarla dall’orrore di essere venduta al più ricco offerente. Riuscirà Brax a salvarla prima che Tess finisca completamente distrutta e corrotta? Oppure, il suo nuovo proprietario cambierà la sua vita per sempre?

Un romanzo contemporaneo di genere dark-new adult non adatto a persone sensibili al dolore, alla schiavitù e sesso non consensuale. Una storia sulla possibilità di trovare l’amore nel più strano dei posti, sulla necessità di forgiare una determinazione di ferro e sulla consapevolezza che il perdono non sempre è sufficiente.
 

Quintessentially Q (Monsters in The Dark #2)

“Per tutta la mia vita ho lottato con la consapevolezza di essere deviato… fottuto dal desiderio di volere qualcosa di deliziosamente oscuro e sbagliato per molti versi. Finché la schiava numero 58 è entrata nella mia vita. Combattendo e lottando con tutte le sue forze, con una tempra d’acciaio, lei mi ha mostrato un’esistenza in cui due persone sbagliate ne possono fare una sola giusta”.

Tess appartiene completamente a Q. Q è irrevocabilmente di Tess. Ma ora entrambi devono imparare i limiti della loro relazione non convenzionale, mentre Tess cerca vendetta per gli uomini che l’hanno veduta. Q. giura con il sangue di consegnare a Tess i loro cadaveri, ed è esattamente quello che ha intenzione di fare. Q. può essere un mostro, ma è il mostro di Tess.  

A questo punto, se ancora non siamo riuscite ad incuriosirvi, abbiamo chiesto a colei che li ha letti entrambi e che da settimane non fa che dichiararsi follemente innamorata di Q. di scrivere la sua recensione. Signore… per voi Chiara Cilli, uno dei più giovani e promettenti talenti dell’erotic romance in Italia, colei che con il suo “terzetto delle meraviglie” ci sta facendo letteralmente impazzire, l’autrice della MSA Trilogy (di cui è in scrittura il terzo, attesissimo capitolo “Colliding Storm”), vi presenta la sua recensione di “Tears of Tess”, Monsters in The Dark #1…Le prossime settimane seguirà la sua recensione di “Quintessentially Q.”….Buona lettura!!!

Un abbraccio,
Greta, Lavinia
 
 
“TEARS OF TESS” BY PEPPER WINTERS LA RECENSIONE A CURA DI CHIARA CILLI





 Prima di tutto vorrei dedicare un gigantesco grazie a Greta, che mi ha concesso l’opportunità di parlare di questo romanzo sul suo splendido blog! Ormai il mondo intero è a conoscenza dei miei sentimenti per questo libro, perciò quando Greta mi ha contattato per chiedermi se ero disposta a parlarne con voi non ho potuto rifiutare. Prima di continuare, vorrei sottolineare che questa è la mia prima recensione in assoluto – di solito mi limito a un commento da fan girl delirante – perciò non me ne volete se a volte sembro un po’… be’, estatica non si avvicina minimamente a come mi sento nel parlare di questo romanzo!

Allacciate le cinture, ragazze, perché è con immenso onore che mi accingo a farvi conoscere l’uomo più oscuro e conturbante che io abbia mai incontrato… In Tears of Tess la storia è narrata dalla protagonista, Tess Snow, bionda mozzafiato che nasconde una sensualità aggressiva e perversa. È in viaggio per il Messico con il suo fidanzato, Brax, un ragazzo tenero e protettivo che la tratta come se fosse una fragile bambola di porcellana che potrebbe scheggiarsi da un momento all’altro. Tess, tuttavia, vuole sentirsi reclamata e vorrebbe che lui le dimostrasse che la desidera davvero, con ogni fibra del suo essere. Lei ama Brax e teme che svelargli la sua vera natura, quella di una donna passionale e lussuriosa, possa creare un baratro tra di loro, lasciandola sola.

Ma certi istinti non si possono sopprimere a lungo, così durante la prima notte in albergo, Tess decide di far capire a Brax quali sono le sue necessità, i suoi desideri: con indosso lingerie sexy comprata apposta per quel viaggio, Tess cerca di sedurlo e… gli mostra il suo vibratore. Mossa sbagliatissima perché Brax, ragazzo con dei princìpi, le fa capire che non ha bisogno di possederla in tal modo per sentirsi uomo. Ogni possibilità per Tess di sentirsi completa svanisce… e forse è meglio così, perché è convinta di essere una creatura orrenda e malata, e di non meritare l’amore di Brax. Tess può quindi rassegnarsi a una vita piatta, senza quelle emozioni forti che la sua anima perversa brama, godendosi appieno l’amore incondizionato di Brax, la loro vacanza, le spiagge, i cocktail… o almeno, così credeva.
 
Sequestrata da trafficanti di esseri umani, Tessi si ritrova in un mondo pieno di tenebre e terrore. Imprigionata con altre ragazze, combatte per la propria sopravvivenza, decisa più che mai a fuggire, a tornare alla luce. Ma niente può salvarla dai suoi rapitori. Non c’è nessuno che possa aiutarla, e a nulla vale la sua ribellione, giacché le causa solo violente punizioni sotto gli occhi delle altre prigioniere. Pensare che non rivedrà mai più Brax, che potrebbe essere addirittura morto, le toglie la fede. Non c’è nessuna speranza che qualcuno possa andare a liberarla. Ora, Tess è un numero. Una schiava rintracciabile in qualunque momento.
 
 
Qualcosa da essere venduto a un nuovo padrone.
 
Cessato ormai di essere una donna terrorizzata e trasformatasi in una guerriera impavida, nonostante sia consapevole che la sua nuova forza non potrà salvarla dall’orrore del suo futuro, Tess viene venduta come “bustarella”, se così si può dire, a un facoltoso uomo francese…
 
Mr Mercer.
 
Capelli neri, occhi di giada e un mantello di oscurità che lo segue come un’ombra. L’impatto con la sua avvenenza è devastante. Il suo carisma è come un’ondata inarrestabile. Il suono della sua voce è più travolgente di un uragano. Si muove silenzioso, nelle ombre più fitte e intriganti, e non c’è niente che possa sfuggirgli. L’incontro tra i due è come l’esplosione di un falò. Tess è decisa a non cedere, a non permettergli di essere il suo padrone. Non si fa spezzare dentro, non gli consente di avvicinarla. Si rifiuta categoricamente di dirgli il suo nome, certa che in questo modo riuscirà a mantenere la sua identità. Non sarà persa irrimediabilmente. Apparterrà ancora a se stessa. Ma il buio che lui incarna è proprio ciò che la sua anima ha sempre agognato… Q. È così che lui si fa chiamare, dato che lei non vuole rivelargli il suo nome. Una sola lettera, che contiene un abisso di depravazione, violenza, avido desiderio di possedere, di versare sangue, marchiare e nutrirsi delle grida di Tess. Q si insinua nella sua mente come il pensiero più proibito. Tess lo brama, lo odia, ne è irrimediabilmente attratta. E lui, così duro, così spietato… così terribilmente irresistibile.
 
Tess è la sua esclave, ma non è disposta a farsi comandare, a essere un oggetto sessuale. Ogni cellula del suo corpo smania per Q e la sua brutalità, ma Tess vuole essere di nuovo libera e farà tutto ciò che è in suo potere per scappare dalla sua gabbia d’oro… Finché un sentimento più intenso e forte di qualsiasi cosa abbia mai provato non la lega inesorabilmente al suo padrone.… e mi fermo qui, altrimenti non la smetto più e rischio di raccontarvi tutto il libro! Questa non è una storia adatta a tutti. È profonda, dark e contorta. Il dark erotica è un genere che, a parer mio, poche persone possono digerire. La relazione tra Q e Tess è molto depravata, brutale, sanguinosa. I soprusi che Tess subisce durante il sequestro sono tremendi, vividi, spaventosi. Q è una creatura tormentata, custodisce un mostro dentro di sé, ma è S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E. Chiunque altro fuggirebbe da lui a gambe levate, ma non Tess. Tess Snow, che è come l’inverno per Q, l’unica in grado di immergersi nella sua oscurità e donarsi completamente all’uomo  che la possiede. Dimenticate tutto ciò che avete sempre voluto. Niente dolcezza. Niente luce. Niente cuori e fiori. Assaporate la violenza satura di passione, quella che vi fa perdere il controllo e vi trasforma in animali insaziabili. Odiatelo, disprezzatelo, siatene terrorizzate a morte, opponetevi, e non farete altro che alimentare il lato oscuro di Q. Desidererete ardentemente quella oscurità. Sopravvivete con Tess agli abusi mentali e fisici e fatevi poi trascinare nel mondo di Q Mercer. Lasciatevi ammantare dalle sue tenebre. Lasciatevi possedere come mai prima d’ora.

Perché Tears of Tess è un romanzo che ti rapisce barbaramente, ti violenta e ti conduce con la forza in un oblio da cui non si può fare ritorno.

I mostri si trovano l’un l’altro nell’oscurità.

Ora trovate il vostro…


INDIMENTICABILE
  
"Sono tua. Non è ciò che volevi?" Scosse la testa, la collera che divampava.
"Ti sei arresa. Non sei mia a meno che io non ti faccia mia!"
 
Sei diversa, te lo concedo. Non ti hanno spezzata, ma non pensare di potermi combattere. Non vincerai. 

Le nostre anime urlarono l'una contro l'altra.
"Puoi non essere mia, ma io sto profondamente diventando tuo."
 








23 commenti:

  1. Awwwww mamma mia che post *.* :Q_ ♥ Troppo troppo troppo emozionata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da tempo io e Lavinia pensavamo a questa nuova rubrica (il "waiting for") ma non avevamo ancora deciso come inserirla nel blog. Poi, ieri pomeriggio, Lavinia ha avuto la brillante idea di accorpare l'introduzione della serie e la tua meravigliosa recensione. Spero ti sia piaciuta la sorpresa. Un abbraccio, greta

      Elimina
    2. Una super sorpresa - ancora più onorata di averla inaugurata ♥

      Elimina
  2. Ohhhh....non so se sarò in grado di leggerlo.....mi fa quasi paura!!!!! Mi piace questo nuovo spazio e faccio i complimenti a Chiara Cilli per la recensione. Chiara mi hai elettrizzato! Non so dirti se positivamente.....sono irrequieta!!!! Baci a tutte Cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheeheheheheheeh è il potere di Q ♥

      Elimina
  3. Woooooow.!....che post!........che recensione! Complimenti! Spero arrivi presto in Italia! Mooolto interessante! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mor, sicuramente è una lettura più trasgressiva, ma Chiara ci ha assicurato che si tratta di un magnifico romanzo.....e noi ci fidiamo. Ti confido che questo Q, di cui Chiara sembra essersi perdutamente innamorata, incute un po' di timore!!! Un abbraccio, greta

      Elimina
  4. Belloooooooo!!!quanto mi intriga!! Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta, la tematica è un po' forte ma questo romanzo mi ispira moltissimo...Un saluto, greta

      Elimina
  5. Oddio, che recensione esplosiva! Complimenti Chiara...voglio questo libro e voglio conoscere Mister Q..
    Bacioni.

    RispondiElimina
  6. Ragazze ,visto che mi fido di voi, oggi ho acquistato il libro: è il primo in lingua originale...Non ho mai letto niente in inglese e sicuramente sarò anche un pò lenta!!!
    Fortunatamente l'e-reader aiuta con dizionari e traduzioni!
    Ragazze un saluto e speriamo che riesca in questa mission/quasi/impossible!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva!!! Buona lettura :D [e ricorda che Q è mio ♥] ahahahahah ;)

      Elimina
  7. Come credo di non essere la prima che dice questa frase ma la dirò lo stesso è FANTASTICO e la recensione è micidiale ti fa venire voglia di conoscere il misterioso e oscuro Q e anche conoscere il coraggio e la forza di Tess voglio questo libro è veramente bellissimo <3

    RispondiElimina
  8. Uffa voglio anche questi due!!! Ne devo comprare troppi! :D

    RispondiElimina
  9. Aaah *sospira* l'ho comprato... vi farò sapere XD in cenere nn amo gli erotici anche se qualcuno l'ho letto, però la passione di Chiara in questa recensione mi ha davvero spronato a comprare questo romanzo XD vediamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azzardati ad avvicinarti a Q più del dovuto, cara V, e lo sai che ti faccio >.<

      Elimina
  10. Ciao D.Vittoria e Violet Nightfall, eccomi tornata. Domani, come promesso, sarò nuovamente con voi e ci sarà una sorpresa...Un abbraccio, greta

    RispondiElimina
  11. Ma non si sa ancora se tradurranno questa trilogia in italiano?
    Avendo letto la trama, so che mi piacerà. È il mio genere preferito, ma ancora devo leggerla perché ho ancora la speranza di godermela nella mia lingua madre (diciamoci la verità, leggere un libro in inglese e leggerlo in lingua madre è diverso)...
    So che a breve la newton compton pubblicherà una serie della stessa autrice (che naturalmente acquisterò), ma dalla trama questa mi intriga di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia, ma sei la Sonia di JAKE?
      In merito a questo romanzo posso dirti che a Chiara è piaciuta la storia, un po' meno in modo in cui è scritto il libro. Io non l'ho ancora letto, ma è da un po' che ci penso. Non so se la Newton oserà tradurlo. Avrai notato che la CE ha acquisito i diritti della serie più soft della Winters e non "Tears of Tess". Questo romanzo è più simile a "Tears of Tess", ma molto meno crudo....Un abbraccio, greta

      Elimina
    2. Ciao Greta.
      No, non sono quella Sonia.
      Comunque, mi sa che conviene aspettare un altro po', se si vuole leggere questa serie. Magari, se "indebted" avrà successo, sì decideranno a tradurre anche gli altri libri della Winters.
      Anche io ho notato che i Dark romance, pubblicati in Italia oggi, sono quelli più "leggeri", e posso capire che il Dark romance non è molto in voga in Italia, quindi le CE "ci vanno piano".
      D'altra parte però, se le CE ci propongono di esplorare il lato oscuro del romance, perché non farlo fino in fondo?
      Un abbraccio.

      Elimina
    3. Ciao Sonia! Prima sondano le reazioni dei lettori proponendo dei 'Dark romance'....non troppo 'dark'.

      Elimina