10 dicembre 2016

Womanizer di Katy Evans. {Blog tour} Recensione


Care lettrici,
sono qui per parlarvi dell’ultimo romance di Katy Evans che vede protagonista un nuovo irresistibile playboy milionario. Dopo "Manwhore" e "Ladies Man", è il turno di "Womanizer". Womanizer innanzitutto è il quarto capitolo della fortunata serie Manwhore. I protagonisti sono tre amici, degli indomabili playboy. E’ inutile nasconderlo, noi donne in fondo siamo un po’ masochiste in amore. Continuiamo a ripeterci che cerchiamo il bravo ragazzo e il più delle volte siamo attratte dal bad boy o ancora peggio dal donnaiolo, quello che alla fine ci spezzerà il cuore. Ma se non volessimo rinunciare a lui e cercare il modo per domarlo? 


Non è facile, ma si può riuscire. La domanda che tutte le donne si pongono è come si fa a conquistare un dongiovanni e quali sono e strategie da adottare? Se pensate che sia una missione impossibile, vi dovrete ricredere dopo aver letto questa serie. Callan Carmichael, il protagonista di questo libro, è l’ultimo dei ‘manwhore’ ancora ufficialmente libero. E’ convinto che nessuna donna possa fargli cambiare idea riguardo alla sua condizione di single. Vede le relazioni e il matrimonio come una trappola, pensa che non facciano per lui. 

9 dicembre 2016

★ LE USCITE DEL MESE DI DICEMBRE ★



Ciao amiche di Gretabooklovers!
Anche questo mese vi segnalo le novità editoriali. Tra tutti i libri in cartaceo e digitale disponibili ho scelto quelli che mi sembravano potessero incontrare i vostri gusti. Quindi buona lettura. Chiaramente se mi venissero all'orecchio novità o scoop di altre uscite, non mancherò di aggiornarvi! Baci Francesca.

28 novembre 2016

A veil of vines di Tillie Cole. {Blog tour} Recensione


Care lettrici, buon lunedì.
Non so da dove partire per parlarvi dell’ultimo romanzo di Tillie Cole. Non so che voto attribuire a questo libro. E’ molto diverso dai precedenti che ho letto dell’autrice. Prendendo spunto dalle blogger americane, assegno un DNF %48: questo valore indica in percentuale il punto in cui la mia lettura si è arenata. Non sono riuscita a spingermi oltre. Vi assicuro che ho cercato con impegno di arrivare alla fine, ma non ce l’ho proprio fatta. Quando un romanzo non mi prende, per quanto mi sforzi di farmelo piacere, non ci riesco. 


L’unico lato positivo è che le sere in cui ho tentato di leggere “A veil of vines” non ho fatto fatica ad addormentarmi. E' un romanzo soporifero. La protagonista è la giovane americana di origini italiane Ceresa Arcadi. Ceresa, come tutte le bambine, quando era piccola sognava che da grande avrebbe sposato un bel principe. Aveva immaginato quel momento un milione di volte: la cerimonia, l’abito da sposa bianco con il velo che le scendeva lungo le spalle, la chiesa. In fondo alla navata il principe dei suoi sogni vestito in smoking ad attenderla. 

26 novembre 2016

Consolation e Conviction di Corinne Michaels. Recensione


Care amiche romantiche, buon sabato!
Ho aspettato che la Leggereditore pubblicasse entrambi i romanzi della serie Consolation prima iniziare a leggere il primo libro, visto che i due volumi sono strettamente collegati (cliffhanger alert alla fine del 1° libro!!!). Ho letto i due romanzi uno di seguito all’altro in pochi giorni. L’attesa è stata un po’ lunga, ma ben ripagata. Oggi vi parlo di entrambi in un’unica recensione. Quando incontri l’uomo di cui ti innamori speri di trascorrere insieme a lui tutta la tua vita. Una vita serena e tranquilla. Ma quando sei la moglie di un marine sai che la vita dell’uomo che ami è costantemente in pericolo e appesa a un filo. 


Se quel filo si spezza, in un attimo ti troverai senza niente e lui non ci sarà più. Speri che non succeda, ma non sei tu a deciderlo. Siamo impotenti di fronte al fato. Natalie, la protagonista, sapeva che ogni volta che suo marito partiva per una missione avrebbe potuto essere l’ultima che lo avrebbe visto. Aaron lavorava per la Cole Security Forces, un corpo speciale dei marine, e il suo lavoro metteva ogni giorno a repentaglio la sua vita. Quando Aaron partiva per una missione, lei contava i mesi e i giorni che la separavano dal suo rientro. Non vedeva l’ora di abbracciare suo marito e dirgli quanto gli fosse mancato. 

25 novembre 2016

Lady O di Charlotte Lays. Recensione


Buongiorno fanciulle,
oggi vi parlo di un bel libro frizzantino, la cui autrice, Charlotte Lays, nonostante il nome un po’ esotico, è di natali fiorentini proprio come me. Stiamo parlando di un romance in cui primeggia una bella dose di simpatia, anche se i temi che vengono trattati sono tutt’altro che leggeri. L’autrice è stata secondo me molto brava a svilupparli in un modo che non risulta mai pesante, ma che mantiene sempre un’aria di ridente leggerezza. 


Vi presento quindi Olyvia Cardoso. Giovane donna che ha combattuto e vinto una dura battaglia con importanti problemi di peso. Quest’ultima circostanza l’ha resa oggetto nel periodo del college di orrendi episodi di bullismo, che hanno segnato la nostra protagonista forse in modo irreparabile, facendola convivere con mille insicurezze, che sembrano essere diventate ormai patologiche. Gli specchi per Olyvia sono banditi, veste con abiti informi, inforca gli occhiali come se fossero una potente arma di difesa contro il mondo. Vergine, alla tenera età di ventisei anni.  Adesso è bella, ma da qui a rendersene davvero conto il passo è lungo. 

24 novembre 2016

Bad Days di Antonella Senese. {Self-publishing} Recensione


Ciao ragazze,
è un onore per me poter iniziare questa collaborazione con la recensione di Bad Days perché Antonella Senese è una delle mie autrici preferite! In questo terzo libro della serie Four Days conosciamo Jason, il più dolce del gruppo. Jason è l’amico vero, quello sempre presente, la spalla su cui piangere. Ma è anche un ragazzo molto fragile con un grande bagaglio di sofferenza alle spalle: ha perso sua madre dopo aver trascorso ogni istante accanto a lei durante la sua malattia. Questa perdita lo ha distrutto e segnato per sempre. E’ rimasto solo, con un padre troppo affranto per potersi occupare anche di lui. 

L’unica famiglia per lui sono gli amici con i quali è cresciuto: Liam, Rain, Patrick, Aaron e...Alex. Alex e Jason sono amici da sempre, hanno condiviso tutto, ma qualcosa ben più grande di loro li ha separati. Alex si è trasferita e Jay ha lasciato tutto dopo l’incidente di Neill per seguire i suoi amici e proteggere Rian, che per lui è come una sorella. Si ritroveranno dopo cinque anni. Bad Days inizia proprio da questo incontro che risveglierà ogni cosa perché il tempo non può cancellare i sentimenti più puri e autentici. Entrambi cercheranno di sfuggire all’amore per paura: la paura di far soffrire l’altro. Il loro amore è talmente grande da anteporre l’altro a se, fino a credere di poter rinunciare all’amore stesso. La loro è la storia di un amore condiviso, perché il cuore in fondo conosce i sentimenti dell’altro, allo stesso tempo però, ciò che li unisce è talmente forte da spaventarli.  In questa storia la dolcezza fa da padrona, Jason è diverso dai personaggi che Antonella ci ha fatto conoscere fino ad ora, è un ragazzo tenero, un cucciolo, con le sue paure, le sue ansie, le sue insicurezze, le sue fragilità. Alex è molto simile a Jason, ma in lei troviamo la rassegnazione a quello che è il suo destino, questo fino a quando Jason saprà, con la sua dolcezza e anche con un po’ di spirito, ridarle la speranza, la voglia di crederci, il coraggio di vivere. La loro unione non sarà dettata dalla passione ma dai battiti del cuore. 

22 novembre 2016

Life is Love di Claire Contreras. Recensione

Ciao Girls,
oggi vi parlo di “Life is love” di Claire Contreras, in Italia dal 6 Ottobre grazie alla Newton Compton. Si tratta del primo volume della serie Hearts. Non puoi mai sapere quando un libro meraviglioso ti capiterà tra le mani, puoi solo cominciare una lettura senza aspettative e sperare di non rimanere delusa. Bene ragazze, ho appena concluso un libro bellissimo e sono felicissima di parlarvene. Cominciamo da Estelle, la protagonista. 


Estelle è alle prese con il trasloco peggiore della sua vita. La ragazza infatti sta per lasciare la casa dove ha convissuto per due anni con il suo defunto fidanzato, per trasferirsi temporaneamente dal fratello, in attesa di trovare un nuovo appartamento. Lasciare una casa non vuol dire solo lasciare delle mura, ma significa abbandonare dei ricordi, voltare pagina e lasciarsi alle spalle un doloroso passato per fare spazio ad un futuro incerto. Nessuno, compresa la stessa Estelle, pensa che lei sia pronta a fare questo passo. Oliver invece è il migliore amico di Vic, il fratello di Estelle, siamo parlando di un adone alto, biondo, sexy e medico che fa girare la testa ad ogni donna. 

21 novembre 2016

Dream. Patto d'amore di Karina Halle. Recensione


Buon lunedì, ragazze.
Altra novità targata Newton Compton! Sarà "DREAM. PATTO D'AMORE" il titolo italiano di The Pact di Karina Halle. L'ebook di questo libro sarà disponibile dal 23 novembre. Segue la recensione in anteprima e la sinossi ufficiale. Un'amicizia di lunga data può nascondere un'attrazione mai provata prima? "The Pact" è una pubblicazione dello scorso anno, un libro che ha riscosso un enorme successo. E’ una storia romantica, molto sexy, ma allo stesso tempo non mancano momenti di tensione. Sarete felici di sapere che si tratta di uno standalone


Finalmente mi sono potuta concedere una lettura in totale relax senza il patema di arrivare alla fine e scoprire che mi aspetta un devastante cliffhanger. Prima di proseguire, però, preciso subito un punto: non si tratta di un 'new adult'. La scrittrice ha scelto volutamente di scrivere una storia in cui i protagonisti sono un po’ più grandicelli, sulla soglia dei trent’anni, ma non per questo le loro vite sentimentali sono meno interessanti. Entrambi non hanno ancora trovato la loro dolce metà e l’impresa non sarà facile. Il tema centrale del romanzo è l’amicizia. 

19 novembre 2016

Serie Vertigine di Elisa Gentile. Recensione


Buongiorno care amiche. 
Oggi vi propongo la nuova serie di Elisa Gentile, una scrittrice italiana che apprezzo e di cui ho già avuto modo di recensire un volume de La trilogia delle Bugie. Già al tempo la Gentile mi aveva colpita per la sua capacità di dar vita a personaggi maschili negativi, ingannevoli, talvolta machiavellici. Uomini affascinanti, spesso contraddittori e, non ultimo, bisognosi di un riscatto finale, che comunque arriva come una liberazione anche per noi lettrici. Bene, anche questa volta, con la Vertigine Series, la scrittrice non delude, ma con qualche riserva. 


Per adesso i tre dei sei volumi di cui si compone la serie, hanno scatenato in me reazioni estreme e diversissime. Furia, rabbia, delusione, commozione, accoramento, ma talvolta anche incredulità per qualche eccesso di troppo. Ma andiamo per gradi. Trevor e Bia (il cui vero nome è Aaryn). Più o meno vent’anni lui, soltanto quindici lei. Bello, narcisista, crudele, bastardo dentro lui; fragile, ingenua, accondiscendente e assolutamente impreparata a gestire un orco cattivo, lei. La loro storia inizia per caso, uno scambio di sms tra sconosciuti prima e un incontro del tutto casuale l’anno successivo a Barcellona, la città dove Bia si è trasferita con la famiglia e dove Trevor vive con i suoi. L’attacco di Trevor è immediato: la provoca, la ammalia, quasi la stordisce con comportamenti altalenanti. 

18 novembre 2016

Ego Maniac di Vi Keeland. {In inglese} Cover reveal




Surprise cover reveal!! 
Per la nostra rubrica dedicata ai cover reveal, vi presentiamo in anteprima il prossimo romanzo di Vi Keeland, Ego Maniac, in uscita in lingua originale il 16 gennaio 2017.  Il cover model è Clément Becq. La cover è stata realizzata da Sommer Stein di Perfect Pear partendo da una foto di Fred Goudon. Segue la sinossi tradotta. :) Greta



Sinossi: La notte che ho incontrato Drew Jagger, lui ha fatto irruzione nel mio nuovo ufficio in Park Avenue. Ho chiamato il 9-1-1 prima di aggredirlo con la mie nuove stravaganti mosse di Krav Maga. Lui velocemente mi ha bloccata, poi si è messo a ridere, trovando divertente il mio tentativo di attaccarlo. Naturalmente, il mio intruso doveva essere arrogante. Solo che, è venuto fuori, non era per niente un intruso. Drew era l'occupante legittimo del mio nuovo ufficio. Era stato in vacanza mentre il suo lussuoso spazio veniva rinnovato. In questo modo un truffatore era riuscito ad affittarmi un ufficio che non era in realtà disponibile. Sono stata truffata di dieci mila dollari. Il giorno successivo, dopo ore passate alla stazione di polizia, Drew ha avuto pietà di me e mi ha fatto un'offerta che non potevo rifiutare. Mi avrebbe lasciata restare fino a quando non avessi trovato un nuovo posto, se in cambio avessi risponsto al telefono mentre la sua segretaria era via. Probabilmente avrei dovuto essergli grata e tenere la bocca chiusa quando ho sentito i consigli che dava ai suoi clienti. Ma non ho potuto fare a meno di dirgli quale fosse la mia opinione. Non mi aspettavo che il mio corpo reagisse ogni volta che discutevamo. Soprattutto quando quella sembrava l’unica cosa che fossimo in grado di fare. Noi due erano diametralmente opposti. Drew era pieno di rancore, arrabbiato, dannatamente bello, un distruttore di relazioni. E il mio compito era quello di aiutare le persone a salvare i loro matrimoni. L'unica cosa che noi due avevano in comune era lo spazio che condividevamo. E un'attrazione che di giorno in giorno diventava sempre più difficile negare.


Strife (parte 1,2,3,4) di Sky Corgan. Recensione


Ciao ragazze,
ho avuto il piacere di leggere in anteprima la quarta parte di “Strife” dell’autrice americana Sky Corgan, che ha deciso di auto-pubblicarsi in Italia per permettere alle lettrici che non leggono in lingua di conoscere le sue storie. Il libro, come il recedente, è già disponibile su Kobo e presto anche su Amazon. Si tratta di una serie composta da vari episodi. Il primo volume raggruppa i primi tre, il secondo il quarto.


I protagonisti sono Pepper e Dimitri. Lei un’aspirante attrice che  per pagarsi gli studi e mantenersi è costretta a diventare una escort. La prima serata la sua presenza viene richiesta in una villa di ricconi, pronti ad organizzare una festa hard insieme a molte altre escort. E’ a quella festa che Pepper, alias Alexis, incontra un bellissimo sconosciuto che non pare per niente interessato al sesso e che si distingue per cortesia ed educazione. 

17 novembre 2016

Apri gli occhi e comincia ad amare di E. Eloise. Recensione in anteprima


Buongiorno bimbe, proprio oggi esce “Apri gli occhi e comincia ad amare” di Elle Eloise. Ho avuto l’estremo piacere di leggere questo libro in anteprima, della qual cosa ringrazio per la fiducia che mi hanno concesso sia l’autrice che la Delrai Edizione, che, secondo il mio modestissimo parere, ha avuto l’intuito ed il merito di saper riconoscere l’enorme talento e potenziale di questa scrittrice. Devo confessarvi che quando la CE ha proposto a me ed al blog questa anteprima sono stata da un lato onorata ma, dall’altro, anche un pochino perplessa sul genere del libro che avrei dovuto recensire. 


Stiamo parlando di new adult, genere che, molto onestamente, è lontanissimo dai miei gusti. Mi ci sono quindi approcciata in modo imparziale ma, al contempo, con un pizzico di diffidenza che temevo avrebbe incrinato la mia imparzialità. Inizialmente, ho in effetti avvertito una certa lentezza nella storia e mi son detta:”Ok, non fa per me!” Dopodichè, gradualmente ma puntuale come un orologio svizzero, ecco arrivare….il pugno nello stomaco. Forte, vibrante, doloroso. Esattamente come questo libro. Forse vorrei davvero dirvi che questo è il racconto delicato e romantico dell’ amore fra due giovani ragazzi. Vi racconterei una grossolana bugia. 

16 novembre 2016

Blow di Heidi McLaughlin. {Blog tour} Recensione


Care amiche romantiche,
oggi vi parlo di un romanzo che è uscito solo pochi giorni fa in inglese: s’intitola BLOW. Blow è uno slang che viene spesso utilizzato riferito alla ‘cocaina’ e fra poco capirete il perché di questo titolo. Quando mi hanno proposto di recensire questo libro non ci ho pensato nemmeno un istante e ho subito accettato di partecipare al blog tour. Conosco l’autrice grazie alla bellissima serie sui fratelli Archer, serie che vi consiglio assolutamente di leggere. Inoltre, ditemi se non vi sareste lasciate tentare dalla sinossi? E’ molto accattivante. Purtroppo questa lettura si è rivelata molto diversa da come mi aspettavo. 


Bodhi, il protagonista, è una famosa rock star, il lead singer dei Virtuous Paradox. Il nome del gruppo da il titolo alla serie. Il romanzo tuttavia non ci presenta la star, il bellissimo musicista che tutte le donne venerano,  il sexy e fascinoso frontman dagli occhi blu peccaminosi che fa stragi di cuori fra le teenager, assolutamente no! L’autrice si concentra sulla vita privata di Bodhi e su cosa avviene una volta che le luci del palcoscenico si sono spente. 

15 novembre 2016

Heat Wave di Karina Halle. {In inglese} Estratto




Buona sera, ragazze!
Si dice che quando la vita ti chiude una porta, se ne apre un’altra. Questa porta guarda caso conduce in paradiso. E a un uomo che non potrò mai, e poi mai avere. Con queste parole vi presento Heat Wave, il nuovo romanzo standalone di Karina Halle,  in arrivo  in inglese il 15 novembre.  Segue un estratto e la sinossi tradotta dall’inglese. :)


Sinossi: Essendo ancora in lutto per la perdita della figlia morta due anni prima, l’ultima cosa di cui Veronica "Ronnie" Locke aveva bisogno era di perdere il lavoro in un uno dei più prestigiosi ristoranti di Chicago e dover ritornare a vivere a casa dei suoi genitori. Quando le si presenta l’opportunità di gestire la cucina di un piccolo hotel nelle Hawaii - sarebbe una pazza se non accettasse. L’unico problema è  l’uomo che dirige l’hotel che la fa impazzire: Logan Shephard. Non importa che abbia gli occhi marrone scuro, che sia alto e abbia un corpo muscoloso scolpito dalle sessioni quotidiane di surf, e un profondo accento australiano che le fa arricciare le dita dei piedi. Ciò che conta è che lui è scontroso. Anche un pò stronzo. E le è entrato sotto la pelle come nessun altro. Ma più Ronnie passa del tempo sull'isola di Kauai, innamorandosi della terra rigogliosa e del suo stile di vita spensierato, più si avvicina a Logan. E più conosce Logan, più si rende conto che potrebbe essersi fatta un’idea sbagliata sul suo conto. Forse è il caldo, la foresta umida, o l'aria dell'oceano tonificante, ma ben presto il loro rapporto diventa inebriante. C'è solo un grosso problema. Loro due insieme farebbero scoppiare uno scandalo dal quale né Ronnie, nè la sua famiglia, riuscirebbero a riprendersi. Proibito, illecito, off-limits - a volte vale la pena arrendersi all’impeto della passione,  anche se rimani bruciato.


Managed di Kristen Callihan. {In inglese} Release blitz


Excerpt reveal time!! :D
E’ con piacere che vi sveliamo un estratto di Managed, il secondo romanzo della serie VIP di Kristen Callihan, uscito in inglese in questi giorni. E’ la storia di Gabriel Scott, l’affascinante discografico dei Kill Jon, incallito playboy che avevamo conosciuto in IDOL (QUI la recensione). Segue la sinossi tradotta dall’inglese. Buona lettura!


Tutto è iniziato con un gioco d’astuzia. IO: una ragazza comune che non riesce a tenere la bocca chiusa LUI: il bastardo sexy con un ego…smisurato. Ho pensato di avere vinto un terno al lotto quando mi hanno spostato in prima classe sull volo diretto a Londra. Questo fino a quando LUI si è seduto accanto a me. Gabriel Scott: bello come il peccato, freddo come il ghiaccio. Niente e nessuno è riuscito ad avvicinarsi a lui. Mai.  Grazie ai suoi meriti lui è una leggenda, il manager di una delle più famose rock band al mondo, un arrogante bastardo che ti guarda dall’alto verso il basso. Ho pensato che gli avrei reso quel volo un inferno. Non mi sarei mai aspettata che mi piacesse. Non mi sarei mai aspettata di volerlo. Ma la più grande sorpresa? Anche lui mi desidera. Solo in un modo che non mi aspettavo. Se accettassi la sua proposta, permetterei a me stessa di innamorarmi dell’unico uomo che non sarei in grado di gestire. Vorrei dire di sì. Perché il vero uomo che si nasconde dietro a quegli abiti perfetti e quella fredda facciata potrebbe rivelarsi la cosa più bella che mi sia mai capitata. Ed io potrei essere la sola in grado di sciogliere il ghiaccio che riveste il suo cuore. Che la battaglia abbia inizio…


14 novembre 2016

GELIDA di Kendra Elliot. Recensione


Buongiorno ragazze,        
oggi parliamo di una romantic suspense edito da Amazon Crossing. Il libro in questione è Gelida di Kendra Elliot, on-line dal 25 ottobre. Siamo di fronte ad un thriller condito di romance, di occhi che si cercano, labbra che si sfiorano e cuori che rinascono. L’autrice narra, in maniera semplice e fluente, la storia in terza persona, trattando il punto di vista di tutti i protagonisti principali, permettendo così al lettore di osservare il racconto da diverse angolazioni, con opinioni e idee differenti. Un aereo noleggiato per il trasferimento di un pericoloso detenuto precipita e si schianta nella Catena delle Cascate. 


La squadra SAR di Madison County, composta da tre uomini e un’infermiera forense, viene inviata alla ricerca dei superstiti. Il gruppo è ben equilibrato: Jim il leader, Ryan l’esperto di orientamento,  Brynn, la donna, esperta di medicina e Thomas l’esperto di tutto il resto, dall’alpinismo alla sopravvivenza. Il gruppo è guidato dallo sceriffo Patrick Collins che dal campo base imbastito per far fronte all’emergenza attende le indicazione dei suoi uomini. Indicazioni, che tarderanno ad arrivare perché la tormenta di neve seguirà in quei giorni, renderanno davvero difficoltosa sia la comunicazione che la sopravvivenza. 

13 novembre 2016

Apri gli occhi e comincia ad amare di Elle Eloise. Cover reveal


Ciao Bimbe!
Oggi sono felicissima di potervi fare questa presentazione. Segnatevi questa data: 17 novembre. Il titolo è “Apri gli occhi e comincia ad amare”. Primo libro, autoconclusivo, della “How to disappear completely series”. L’ autrice è Elle Eloise. Perché sono felice? Perché, oltre a farvi conoscere un bellissimo libro, vi segnalo anche che questa uscita apre le danze della nuovissima Delrai Edizioni. Un progetto, questo, coraggioso ed ambizioso, al quale auguro un enorme successo. Analogo augurio rivolgo ad Elle Eloise ed al suo intenso romanzo. 


Data di uscita: 17 novembre 2016
Prezzo e-book: 2,99
Disponibilità e-book: Amazon
Cartaceo Deluxe: 16,50
Disponibilità cartaceo Deluxe: store online/librerie.
Cartaceo Economica: 9,90 Amazon

Venite con noi a scoprire la stupenda cover, che ne coglie perfettamente lo spirito! Non solo. Vi introduciamo a questa toccante storia anche con un estratto che l’autrice ha voluto condividere con noi. Ve la siete segnate la data, fanciulle??????? Non perdetevi questo appuntamento, rischiereste di lasciarvi sfuggire una lettura traboccante di emozione! Il 17 novembre, se avete un pochino di tempo, date una sbirciatina al blog…chissà che non ci siano altre novità. :), Lara

12 novembre 2016

Usheen di Naike Ror. {Self-publishing} Recensione


Buongiorno fanciulle,
finalmente ho avuto il piacere di leggere la seconda uscita della serie R.U.D.E. di Naike Ror, Usheen. Attendevo questa uscita da un po’, memore delle tante sensazioni che Royle mi aveva fatto provare. Chi ha letto, infatti, la recensione del primo libro sa quanto questa lettura mi abbia coinvolto ed entusiasmato. Avevo quindi aspettative altissime su Usheen. Che posso dire? Naike Ror ha saputo andare ben oltre. Usheen è un libro che ha superato di gran lunga le mie più rosee previsioni. La scrittrice è cresciuta moltissimo ed è riuscita a partorire un lavoro strutturato in modo encomiabile, dove le ricerche sottese alla trama sono state accuratissime. 


A questo deve aggiungersi la capacità di trasmetterci una miriade di emozioni diverse, totalizzanti, intense. Naike Ror con questo lavoro si è per me davvero superata! Un elemento che sicuramente contribuisce in modo determinante è l’ambientazione. Il contesto in cui si svolge la storia non è semplicemente uno sfondo, ma è parte integrante della storia stessa e protagonista al pari di Ryana Murphy ed Usheen Doherty. Siamo in Irlanda del Nord, a Derry per la precisione, o Londonderry, a seconda del credo religioso cui si appartiene. Naike Ror ci rinfresca la memoria su una triste pagina della nostra storia. 

11 novembre 2016

Love addicts anonymous di JC Reed. {Blog Tour} Recensione


Boundì girls,
oggi vi introduco la nuova serie di JC Reed, la prima parte di  “Love Addicts Anonymous”. E’ uscita in America il 7 novembre e in molti leggendola hanno già riscontrato un notevole potenziale. La trama è senz’altro nuova nel mondo dei romance, per questo mi ha incuriosita. È la storia di due persone opposte, che hanno vite completamente diverse, ma che alla fine si ritrovano perché lo decide il destino nel medesimo posto: una clinica. 


Un centro di recupero per qualsiasi tipo di dipendenza e, se è vero che gli opposti si attraggono, non resta che addentrarci nella storia di Vicky e Kade e vedere come si evolverà il loro rapporto. Vicky è una donna alquanto complicata. Entrare nella sua mente e nel suo personaggio non è affatto semplice. Se all’inizio dà la sensazione di essere una ragazza dolce, normale, alla fine si rivela un personaggio decisamente fuori dal comune, anche perché la sua dipendenza, dall’amore, è molto particolare. 

Roomhate di Penelope Ward. {Novità editoriali} Recensione


Buongiorno, romance lovers!
La seconda nuova acquisizione targata Newton Compton è RoomHate di Penelope Ward, uno dei maggiori successi dell'autrice, che con questo libro ripropone un tema già rodato, il rapporto di amore/odio fra i due protagonisti.  E’ il motivo per cui nella scelta del titolo l'autrice gioca con il termine 'roommate', che tradotto in italiano significa coinquilino, che cambia in 'roomhate', per porre l’accento sull'argomento trattato. Vi ripropongo la recensione del romanzo che ho pubblicato nei mesi scorsi.

Amelia e Justin sono stati grandi amici fino al giorno in cui Amelia ha deciso di andarsene, troncando ogni legame con il proprio passato, spaventata dai sentimenti che sentiva affiorare e dall’attrazione intensa nei confronti di Justin. Justin non l’ha mai perdonata per averlo lasciato, si è sentito tradito, abbandonato e come se il mondo gli fosse crollato addosso. La storia riprende con un salto temporale di nove anni e nella prima parte alterna capitoli nel presente e nel passato. Amelia, pur non vedendo Justin dall’età di sedici anni,  non lo ha mai dimenticato e continua a colpevolizzarsi per essere andata avanti con la sua vita senza di lui. Non ha più avuto occasione di incontrarlo e teme il momento in cui accadrà. L’occasione si presenta quando la nonna di Amelia muore e lascia in eredità ad entrambi la residenza estiva sull’isola di Aquidneck Island, incantevole ambientazione che fa da sfondo a questa storia. In quella casa sia Justin che Amelia hanno tanti bellissimi ricordi, dei momenti felici che hanno vissuto insieme e in cui erano inseparabili. Amelia è troppo legata affettivamente a quel luogo per sbarazzarsene, Justin, d’altro canto, non aspettava altro che un’occasione per vendicarsi. Quella casa, che un tempo era il loro santuario,  presto diventerà il loro campo di battaglia. Il primo incontro fra Justin e Amelia non è dei migliori, oltretutto Justin si presenta con la fidanzata scatenando la gelosia di Amelia. 

10 novembre 2016

Sweet Cheeks di K. Bromberg. { In inglese} Svelato l’estratto!


Excerpt reveal time! 
Per la rubrica dedicata agli estratti, oggi vi proponiamo un delizioso assaggio di Sweet Cheeks, il nuovo romanzo di Kristy Bromberg, l’autrice di Driven. Si tratta di un romanzo autoconclusivo sulle seconde occasioni, in uscita in inglese il 14 novembre. E’ la storia di  Saylor, un’esuberante pasticcera, e Hayes, una famosa star del cinema.  Vi sveliamo una curiosità: il titolo del romanzo, Sweet Cheeks, deriva dal nome della pasticceria che possiede la protagonista. 


Sinossi: Tutto è iniziato con un invito. Al matrimonio del mio ex-fidanzato. Avrei dovuto ignorarlo. Gettarlo via. Bruciarlo. Ma non l'ho fatto. Ho risposto. Con un accompagnatore. E poi la mia assistente ha inviato l’email accidentalmente. Aggiungete Hayes Whitley. Mega star del cinema. L'uomo che ha catturato i cuori di milioni di persone. Gli ho donato il mio anni fa. Era il mio primo amore. Era il mio tutto. Fino a quando se ne è andato per inseguire i prpri sogni senza nemmeno salutarmi con un semplice arrivederci. Quando si è presentato di punto in bianco dieci anni dopo, avrei dovuto sapere che dovevo stargli alla larga. Avrei dovuto rifiutare la sua offerta di accompagnarmi al matrimonio del mio ex. Non avrei mai dovuto lasciare che mi baciasse. Non ci sono riuscita. Ed ora ci stiamo chiedendo se i pezzi della vita che abbiamo una volta condiviso possono ancora incastrarsi in qualche modo. I primi amori sono difficili da dimenticare. La domanda è, vogliamo dimenticare? O siamo pronti a rischiare e vedere cosa succede dopo?